Vittorio-Brumotti-barba

Ancora una volta il collega di Striscia la notizia, Vittorio Brumotti, è stato malmenato durante un servizio che stava svolgendo in un quartiere di Bologna. Già qualche giorno fa, egli aveva subito minacce ed era stato maltrattato da alcuni teppisti che non volevano che svolgesse il suo lavoro. Si trattava, come questa volta, di una inchiesta sugli spacciatori che in quel quartiere abbondano. Il giornalista ne è uscito malissimo. Sino a quando, ci chiediamo, la nostra professione dovrà subire questi soprusi?

440 visite