lutto

È morta Paola Rubbi, giornalista all’Avvenire d’Italia (poi Avvenire) e quindi alla Rai, per anni volto e conduttrice – dalla sua nascita nel ’79 – del Tgr dell’Emilia-Romagna. Aveva 83 anni. Aveva esercitato la professione di avvocato e aveva anche insegnato diritto in un istituto per ragionieri prima di dedicarsi al giornalismo, cui ha riservato gran parte della sua vita.

Professionista dal 1967, è stata tra l’altro presidente dell’Associazione stampa dell’Emilia-Romagna (Aser), componente della giunta esecutiva e del collegio dei probiviri della Fnsi, componente del Cda e del Collegio dei sindaci della Casagit.

È stata inoltre autrice, o coautrice (spesso con Oriano Tassinari Clò), di libri e pubblicazioni su Bologna, la sua storia e il suo territorio.

Alla famiglia, ai tanti colleghi e amici che hanno potuto conoscere e apprezzare Paola Rubbi il cordoglio e la vicinanza della Fnsi.

Qui il ricordo dell’Associazione Stampa Emilia Romagna.

Fonte: www.fnsi.it

589 visite