f398e60b7c4e0b3bc134760207bd844b

Associazione Ivan Bonfanti e Associazione Stampa Romana promuovono la VIII edizione del premio giornalistico in memoria di Ivan Bonfanti, giornalista e inviato di guerra scomparso nel luglio 2008 a soli 37 anni.

Bonfanti amava il giornalismo sul campo. Lontano dalla scrivania e dalle comodità dell’ufficio, ha scritto intensi reportage da Gerusalemme, Gaza, Ramallah, Kabul, Romania, Macedonia, Egitto. Coltivava la passione per il Medio Oriente, l’ambientalismo, gli animali. Sognava un giornalismo libero dalla faziosità e dalla ideologia. Ha promosso la prima rubrica interamente animalista mai apparsa su un quotidiano nazionale.

Il premio ha periodicità annuale. La giuria incaricata di valutare i materiali sarà composta da Lazzaro Pappagallo (segretario di Stampa Romana), Paolo Butturini (Fnsi), Ugo Tramballi (inviato de Il Sole 24ore), Francesco Battistini (inviato de Il Corriere della Sera), Asher Salah (docente di Estetica all’Università Jezebel di Gerusalemme), Stefania Podda (La7), Daniele Zaccaria (Il Garantista), Alessandro Mantovani , (Il Fatto quotidiano), Andrea Fabozzi (il manifesto), Giulia Belardelli (Huffington Post).

I vincitori saranno premiati a Roma. La data verrà comunicata alla chiusura del bando.

Le modalità di partecipazione sono disponibili a questo link.

312 visite