Dopo 24 ore di libertà Roberto Spada, l’aggressore del giornalista della Rai Daniele Piervincenzi e dell’operatore Edoardo Anselmi, è stato fermato dai carabinieri di Ostia e portato in caserma. Quasi due ore di interrogatorio, poi l’energumeno è stato trasferito in carcere con l’accusa di “lesioni aggravate da contesto mafioso”. Ora dovrà essere il Gip a decidere se convalidare il fermo e spedire definitivamente Spada in galera in attesa di giudizio.

Daniele Piervincenzi è stato ricevuto dal direttore generale della Rai Mario Orfeo che ha avuto per lui parole di elogio. Sabato 11 novembre a Ostia si terrà una manifestazione a cui parteciperà la sindaca Virginia Raggi per sensibilizzare il governo e il Parlamento sul degrado di questa città che conta 230 mila abitanti.

417 visite