Mediaset: giornalisti contro ridimensionamento della sede di Roma. Pronto un pacchetto di tre giorni di sciopero

Mediaset

L’assemblea dei giornalisti del Tg5 e delle redazioni romane di News Mediaset, Tgcom 24 e Video News, riunita all’indomani dell’incontro azienda-sindacati e alla luce delle linee guida del piano triennale che prevedono 123 milioni di “efficienze organizzative” ovvero risparmi che interesseranno anche il settore news, ritiene «irricevibile qualsiasi ipotesi di ridimensionamento del ruolo del centro …

Libertà di espressione, domani conferenza stampa in Fnsi con i giornalisti sotto scorta

Lorusso-Giulietti

I continui e ripetuti attacchi alla libertà di espressione e al diritto di cronaca, non solo quelli degli ultimi giorni, rappresentano una seria minaccia non soltanto per i giornalisti, ma anche e soprattutto per i cittadini e il loro sacrosanto diritto ad essere correttamente informati. Questa situazione, già in sé inquietante, è ulteriormente aggravata dalla …

Rapporto LSDI sul giornalismo in Italia. Domani la presentazione nella sede della Fnsi

SedeFnsi01

Il lavoro autonomo rappresenta ormai il 65,5% dell’attività professionale dei 50.674 giornalisti iscritti all’ Inpgi, ma oltre otto free lance su 10 (l’82,7%) ricavano meno di 10.000 euro lordi all’anno per il loro lavoro. Sono alcuni dei dati contenuti nel Rapporto sulla professione giornalistica relativo al 2015, curato, come negli anni scorsi, da Pino Rea …

Condannati in primo grado i presunti aggressori di Federica Angeli. Fnsi: “Riconosciuta la serietà del lavoro della collega”

Angeli

«La condanna in primo grado per concussione con il riconoscimento dell’aggravante mafiosa inflitta a coloro che avevano minacciato la collega Federica Angeli di Repubblica è la conferma del rigore e della serietà con cui Federica aveva condotto l’inchiesta denunciando presunte pratiche illecite in atto nel municipio di Ostia». Il segretario generale e il presidente della Fnsi, …

Ritorsioni di Eni e Alitalia contro i giornali, Fnsi: “No a boicottaggio economico delle testate sgradite”

a28218855f69987df5ce4db5ec8671a9

«Ci sono molti modi per ostacolare il diritto di cronaca, uno di questi è il “boicottaggio economico” delle testate sgradite. La mancata distribuzione dell’ultimo numero de L’Espresso sui voli Alitalia, decisa dopo la pubblicazione di un’inchiesta sui conti della compagnia ne è un esempio». La Federazione nazionale della stampa italiana interviene così nella vicenda che …

Caso Regeni, oggi a Roma una manifestazione promossa da Amnesty International Italia

Giulio Regeni

È passato un anno da quando Giulio Regeni è scomparso al Cairo. E ancora poco o nulla si sa di quanto è accaduto al giovane ricercatore italiano. Per tenere accesi i riflettori sulla vicenda, Amnesty International Italia ha organizzato per domani, 25 gennaio, una grande manifestazione a Roma e iniziative in tutta Italia. Per continuare a chiedere …