Vertenza Sky, interrotta la trattativa. Fnsi, Asr e Alg: “Esuberi inaccettabili”

Sky via Salaria

Si è interrotto ieri il confronto tra la Federazione nazionale della stampa italiana – chiamata ad assistere il Cdr di Sky Tg 24 – e Sky Italia al tavolo delle trattativa per il trasferimento di 99 giornalisti del Tg da Roma a Milano. Nel piano presentato dall’azienda, infatti, sono previsti 14 esuberi complessivi, che il …

Agenzie di stampa: si ferma oggi l’intero sistema dell’informazione primaria. Lorusso: “Evitare bando europeo”

Ansa logo

Per la prima volta oggi si fermerà l’intero sistema dell’informazione primaria, con assemblee in contemporanea di tutte le agenzie di stampa. Per qualche ora sarà il primo black out delle ‘fonti’ di notizie che alimentano il sistema dell’editoria italiano. L’iniziativa è stata decisa per protestare contro la decisione del Governo di rivedere il sistema delle …

Rinviato a giudizio il presunto aggressore di Paolo Borrometi. La Fnsi parte civile nel processo

Paolo Borrometi

Il Gup di Catania ha rinviato a giudizio Venerando Lauretta, accusato di aver più volte minacciato, con l’aggravante del metodo mafioso, il giornalista Paolo Borrometi, collaboratore dell’Agi e direttore della testata online laspia.it. Come in altre occasioni, anche in questo caso la Federazione nazionale della stampa italiana ha deciso di costituirsi parte civile al fianco …

Querele temerarie, la Fnsi incontra il ministro Orlando: “Bene la disponibilità ad intervenire in tempi brevi”

Andrea Orlando

Una delegazione della Fnsi, composta dal segretario generale Raffaele Lorusso, dal presidente Giuseppe Giulietti, dal delegato per i progetti di educazione alla legalità, Michele Albanese e dal direttore, Giancarlo Tartaglia, ha incontrato ieri il ministro della Giustizia, Andrea Orlando. Al centro dell’incontro il tema del contrasto alle cosiddette “querele temerarie”, sempre più un’arma utilizzata con …

De Laurentiis, presidente del Napoli, dopo la sconfitta in Champions: “I giornalisti del Nord ci odiano”. Odg e Fnsi: “Affermazioni fuori luogo”

01-00307966000073

“La Gazzetta dello Sport è sempre stata il giornale di Juve, Inter e Milan ed è sempre stata contro il Napoli. Mi dispiace per l’aggressione a Malfitano, però si sa che tifa Juventus”. Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato così, a ruota libera, ai microfoni di Premium Sport al termine della sfida di …

“Tante Quanti: giornaliste in campo per la democrazia paritaria”: domani iniziativa Cpo Fnsi con la ministra Fedeli

Fedeli

Martedì 7 marzo, alla vigilia della Giornata internazionale della donna, la sala “Walter Tobagi” della Federazione nazionale della stampa italiana ospita l’iniziativa “Tante Quanti: giornaliste in campo per la democrazia paritaria” promossa dalla Commissione pari opportunità della Fnsi. «Una giornata di riflessione – spiega la Commissione pari opportunità – sulla democrazia paritaria, senza dimenticare il …

Usigrai e Fnsi: tavolo per regolarizzare giornalisti precari che lavorano in Rai

Di-Trapani-Giulietti-Lorusso

Anche per il 2017 la Fnsi e l’Usigrai “hanno confermato la propria adesione e il proprio sostegno al Premio Morrione, che ha fra le proprie finalità quella di valorizzare la parte migliore del servizio pubblico radiotelevisivo e i giovani che intendono percorrere la strada del giornalismo d’inchiesta”. In occasione della presentazione dell’edizione 2017 del premio, …

Volgarità contro Virginia Raggi: avviato un procedimento disciplinare nei confronti di Feltri e Senaldi

virginia-raggi-patata-bollente

Il Consiglio di disciplina territoriale della Lombardia ha deliberato l’apertura di un procedimento disciplinare nei confronti dei giornalisti Vittorio Feltri e Pietro Senaldi, rispettivamente direttore editoriale e direttore responsabile di “Libero”. Al centro del procedimento, il titolo “Patata bollente” pubblicato sulla prima pagina del quotidiano del 10 febbraio 2017 accostato all’immagine della sindaca di Roma, …

Mediaset: giornalisti contro ridimensionamento della sede di Roma. Pronto un pacchetto di tre giorni di sciopero

Mediaset

L’assemblea dei giornalisti del Tg5 e delle redazioni romane di News Mediaset, Tgcom 24 e Video News, riunita all’indomani dell’incontro azienda-sindacati e alla luce delle linee guida del piano triennale che prevedono 123 milioni di “efficienze organizzative” ovvero risparmi che interesseranno anche il settore news, ritiene «irricevibile qualsiasi ipotesi di ridimensionamento del ruolo del centro …