cut1364821705210.jpg--

Probabilmente sarà il Consiglio di disciplina della Lombardia a occuparsi dell’ennesimo caso Feltri. Lo ha annunciato il presidente nazionale Carlo Verna che ha parlato di un linguaggio irresponsabile. Perché? Tutto prende spunto da un articolo che Feltri ha scritto su Libero dell’otto novembre titolato così: “Per stendere Renzi bisogna sparargli”. Le reazioni sono state immediate. Il presidente del Senato Grasso, quello della Camera e la Fnsi hanno criticato aspramente il giornalista il quale ha replicato così: Ho scelto una metafora di uso comune. Attribuire al mio titolo il valore di una minaccia significa essere analfabeti”. Sarà comunque l’Ordine della Lombardia, dopo aver interrogato il direttore di Libero, a dire l’ultima parola sulla incresciosa vicenda.

272 visite