L’Ordine dei Giornalisti del Lazio esprime vicinanza a tutti i colleghi che hanno seguito con professionalita’ e a rischio della propria incolumità la cronaca delle manifestazioni che si sono svolte a  Roma nel fine settimana; ed e’ solidale con i cronisti, i fotografi  e i cineoperatori aggrediti mentre svolgevano il loro lavoro.

Foto di Alberto Pizzoli - Afp

Foto di Alberto Pizzoli – Afp

L’Ordine stigmatizza quindi le vergognose dichiarazioni fatte attraverso la rete dei social network del capo della segreteria del Sindaco di Roma, Enzo Foschi, che ha indirizzato verso i colleghi frasi offensive le quali, seppur successivamente rettificate, non ne attenuano la gravita’.

Nello svolgimento di una pubblica funzione, come quella ricoperta dal capo della Segreteria del sindaco, bisognerebbe usare sempre senso di responsabilita’ e cautela, soprattutto in presenza di avvenimenti  che sono il sintomo di un grave disagio sociale.

1.697 visite

Leave a Comment