bilancio

Cari colleghi,

la segnalazione che il presidente dell’Ordine Enzo Iacopino ha inviato ad aprile al Ministero della Giustizia circa presunte ‘’anomalie’’ su spese effettuate dall’Ordine del Lazio è stata archiviata. Ce lo ha comunicato lo stesso Ministero competente per materia con una lettera inviata all’Ordine del Lazio il 30 maggio. Ricorderete che l’iniziativa del presidente Iacopino seguì una segnalazione inviatagli da un revisore dei conti dell’Odg Lazio (Solen De Luca) che lamentava ‘’una serie di situazioni anomale e poco trasparenti’’ nella gestione delle risorse. Ciò a pochi mesi dall’insediamento dell’attuale consiglio che di fatto ereditava a metà anno il bilancio 2014. L’Ordine del Lazio, dati alla mano, ha sempre respinto questi rilievi e ha fornito al Ministero della Giustizia, che lo richiedeva, una memoria corredata da dettagliati dati di bilancio (approvati dall’assemblea dei soci a marzo e pubblicati sul sito). Il Ministero, esaminati dati e fatti, ha archiviato il caso.

1.967 visite

Leave a Comment