camera

Il segretario generale della Federazione nazionale della stampa Raffaele Lorusso ha annunciato il 18 febbraio a Venezia, durante un dibattito nella sede del Sindacato giornalisti del Veneto, l’intenzione di “iniziare una mobilitazione” e “una grande iniziativa nazionale per cambiare il testo attualmente in discussione” in Parlamento sulla riforma della diffamazione. “Con il pretesto di togliere il carcere per i giornalisti, in realtà la proposta di riforma sulla diffamazione si sta rivelando un modo per limitare la libertà di informazione”, ha dichiarato. Nell’occasione erano presenti anche Massimo Zennaro, segretario del Sindacato giornalisti del Veneto, Gianluca Amadori, presidente dell’Ordine dei giornalisti del Veneto, il presidente dell’Associazione lombarda giornalisti Paolo Perucchini, quello dell’Assostampa del Friuli Venezia Giulia Carlo Muscatello e Giuseppe Giulietti, presidente dell’associazione Articolo 21. Fra i punti critici individuati nella proposta di legge in discussione, l’introduzione di ammende fino a 50mila euro e la mancanza di una tutela dei giornalisti dalle querele temerarie.

Link: http://notiziario.ossigeno.info/2015/02/fnsi-annuncia-mobilitazione-contro-legge-sulla-diffamazione-54349/

844 visite

Leave a Comment