tesserino 2

 

La quota dell’Ordine dei giornalisti per l’anno 2021 è rimasta invariata rispetto al 2020.

L’importo è di € 100 da corrispondere entro il 31 gennaio 2021. 

Per il saldo della quota annuale i colleghi hanno ricevuto una e-mail dal mittente “PagamentiPA tramite sia.eu” con oggetto ”Pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori dei pubblici esercizi”.

Suggeriamo di controllare la cartella Spam/posta indesiderata.

Cos’è pagoPA?

PagoPA è un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione. L’Ordine dei giornalisti del Lazio aderisce al sistema pagoPA in quanto previsto dalla legge (art. 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e D.L. 179/2012). Il vantaggio è quello di poter utilizzare  un sistema di pagamento semplice, standardizzato, affidabile e non oneroso,  in linea con le esigenze dei cittadini.

 

Dove pagare?

 

-          Puoi pagare tramite l’app “Io” (dalla sezione “Portafoglio” con un tap su “Paga un avviso” e inquadrando il Qr code);

 

-           Online cliccando qui (sito gestito da Intesa Sanpaolo S.p.a.);

 

-          Dall’home banking della tua banca. Potrai pagare con carte e CBILL.

 

Inoltre puoi pagare l’avviso in Banca, in Ricevitoria, dal Tabaccaio, al Bancomat, al Supermercato.

 

  In applicazione delle misure sanitarie disposte a contrasto del Covid 19 che limitano l’accesso ai nostri uffici ti invitiamo ad effettuare il pagamento privilegiando il sistema PagoPA oppure tramite bonifico bancario indicando nella causale “NOME.COGNOME – QUOTA ASSOCIATIVA 2021” (trovi il codice Iban cliccando qui).

 

Gli iscritti che non hanno comunicato il proprio indirizzo mail riceveranno il consueto MAV presso il proprio domicilio.

 

I propri riferimenti digitali vanno comunicati all’indirizzo info@odg.roma.it.

 

Per i giornalisti titolari di pensioni di vecchiaia  o di invalidità la quota ammonta a € 50.

In riferimento all’art. 28 del DPR n 155/1965,  possono usufruire della quota ridotta i beneficiari di pensione di vecchiaia o invalidità con decorrenza dall’anno successivo a quello in cui hanno maturato il diritto alla pensione.

Gli interessati possono far richiesta presso gli uffici dell’Ordine oppure inviando il modulo compilato e firmato via PEC/Mail agli indirizzi odglazio@cert.odg.roma.it – info@odg.roma.it. Clicca qui per scaricare il modulo.

 

INFORMIAMO GLI ISCRITTI CHE  IL TIMBRO ANNUALE E’ STAMPABILE DALL’AREA RISERVATA DEL SITO 
(E’ NECESSARIO ATTENDERE FINO A 3 GIORNI LAVORATIVI DAL PAGAMENTO PER VISUALIZZARE IL BOLLINO)

 

PEC GRATUITA

 

Il Decreto legge 76/2020 “Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale” ha introdotto delle sanzioni per gli iscritti agli albi professionali che non hanno ancora attivato/comunicato la PEC, ovvero la posta elettronica certificata. Tale obbligo è in vigore già dal 2008 ma finora non erano previste sanzioni per gli inadempienti. Il nuovo Decreto prevede adesso che “qualora l’iscritto non comunichi il proprio indirizzo PEC al Consiglio dell’Ordine di appartenenza, quest’ultimo lo diffida ad adempiere entro trenta giorni al predetto obbligo. In caso di mancata ottemperanza alla diffida, l’Ordine commina la sanzione della sospensione dall’albo fino alla comunicazione del domicilio digitale.

 

Gli iscritti già in possesso di una casella di posta elettronica certificata possono comunicarla:

 

Via e – mail all’indirizzo info@odg.roma.it;
Via pec all’indirizzo odglazio@cert.odg.roma.it;
Dalla propria area riservata del sito www.odg.roma.it;
Inviando un messaggio privato alle pagine Facebook e Twitter dell’Ordine.
 
I titolari di casella pec con dominio “cert.odg.roma.it” non hanno l’obbligo di comunicazione in quanto già presente negli archivi in nostro possesso. 

Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti del Lazio anche quest’anno offre ai propri iscritti la possibilità di attivare una casella di posta elettronica certificata gratuitamente.

Per richiederla è sufficiente cliccare qui e inserire i dati e la documentazione richiesta.

Le credenziali verranno inviate entro 48 ore dalla richiesta.

Il servizio è offerto in convenzione da Aruba PEC.

 

 

 

Si ricorda infine che qualora si volesse cancellare la propria iscrizione, la richiesta va presentata/inviata entro il 31 gennaio 2021 per evitare il pagamento della quota annuale 2021. Il modulo di dimissioni è disponibile a questa pagina: https://odg.roma.it/modulistica/.

17.931 visite