Papers Panama

Il procuratore degli Stati Uniti di Manhattan ha chiesto ai giornalisti che sono dietro ai Papers Panama di cooperare in un’indagine penale per evasione fiscale avviata dal Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. “L’ufficio del procuratore dello Stato meridionale di New York ha aperto un’inchiesta penale in merito a questioni rilevanti sui Panama Papers”, si legge in una lettera notificata dal procuratore Preet Bharara al Consorzio Internazionale di Giornalismo Investigativo (ICIJ) sulle e-mail ottenute dal quotidiano The Guardian. Il procuratore ha ammesso che avrebbe “apprezzo molto l’opportunità di parlare al più presto con qualsiasi dipendente o rappresentante ICIJ coinvolto nei progetti con le carte in regola per discutere ulteriormente la questione”.

Fonte: www.ilvelino.it

1.028 visite