Premio Morrione

Si terrà giovedì 3 marzo, alle ore 12.00, nella sala degli Arazzi della Rai, in viale Mazzini, a Roma, la conferenza stampa di presentazione dei progetti finalisti della quinta edizione del Premio Roberto Morrione.
Giunto alla sua quinta edizione, il premio, promosso dall’associazione Amici di Roberto Morrione e dedicato alla memoria e all’impegno civile e professionale di Roberto Morrione, giornalista Rai, fondatore di Rainews24 e di Libera Informazione, è rivolto agli under 31 con la passione per l’inchiesta.
Novità di questa quinta edizione è la nuova categoria in concorso, quella del webdoc d’inchiesta, che si aggiunge alla categoria video-inchiesta.
Gli autori dei progetti selezionati avranno 5 mesi di tempo per realizzare le loro inchieste e saranno affiancati nel loro lavoro da un tutor giornalistico, un tutor tecnico e un tutor legale: Toni Capuozzo e Sandro Ruotolo, per la categoria video inchiesta, Valerio Cataldi e Paolo Aleotti, per la categoria webdoc inchiesta. Il tutoraggio tecnico video audio è di Francesco Cavalli; il tutoraggio tecnico per le webdoc è di Stefano Lamorgese, mentre la consulenza legale è affidata all’avvocato Giulio Vasaturo.
A ciascun progetto scelto verrà assegnato un contributo di 4.000 euro da impiegare nello sviluppo e produzione di un’inchiesta. I progetti selezionati, oltre a ricevere l’iniziale contributo per la realizzazione, concorreranno poi ad un premio finale in denaro del valore di 2.000 euro ciascuno per la migliore video inchiesta e il migliore webdoc d’inchiesta.
Un’importante occasione, dunque, visto anche che le inchieste vincitrici verranno diffuse da Rainews24, mentre le inchieste finaliste avranno l’occasione di partecipare a festival e incontri in Italia e all’estero e, grazie alla collaborazione con la casa editrice Kogoi, uno dei progetti finalisti potrà essere trasformato in libro e in e-book.
Per partecipare alla conferenza del 3 marzo è necessario inviare entro il 1 marzo 2016 una email di conferma con la specifica del vostro nome e cognome a premio@robertomorrione.it.
Il giorno dell’evento sarà necessario esibire un documento di identità valido all’ingresso. Per i minorenni sarà necessaria la compilazione di una liberatoria.

1.074 visite