Corso 15 novembre copia (003)

“Perché la violenza domestica è “invisibile” e come raccontarla” è il titolo dell’evento formativo che si terrà martedì 15 novembre alla Sala Zuccari del Senato a Palazzo Giustiniani dalle 9.30 alle 14.30 (7 crediti deontologici) sui report della Commissione d’inchiesta parlamentare sul femminicidio per iniziativa della senatrice e presidente della Commissione Valeria Valente e dell’Ordine dei giornalisti del Lazio, organizzato con Luisa Betti Dakli Cpo dell’Odg Lazio, dove interverranno il presidente Odg Lazio Guido D’Ubaldo, la segretaria Maria Lepri e le esperte della Commissione Maria Montelone, già procuratrice del pool antiviolenza di Roma, Paola Di Nicola Travaglini giudice in Cassazione, Maria Teresa Manente avvocata Differenza Donna, Elvira Reale psicologa, Sabrina Fischietti avvocata Be free, e Linda Laura Sabbadini direttrice centrale Istat in collegamento dal G20 di Bali.

Per avere i crediti bisogna iscriversi su formazionegiornalisti.it entro il 10 novembre. La violenza contro le donne in Italia è per l’80% domestica, ma nei tribunali viene continuamente occultata per cui le donne e i loro figli vengono rivittimizzati e non protetti nell’ambito della giustizia nel momento in cui denunciano maltrattamenti e abusi perché non credute: come noi giornalisti possiamo raccontare questa doppia violenza e quali sono le contraddizioni interne al fenomeno?

113 visite