WhatsApp Image 2024-03-20 at 13.35.46

Un murale per ricordare la giornalista Ilaria Alpi e il suo collega operatore Miran Hrovatin uccisi 30 anni fa, il 20 marzo 1994 a Mogadiscio. L’opera è stata realizzata dall’artista Alessandra Chicarella – grazie anche a un contributo dell’Ordine dei giornalisti del Lazio – nel liceo linguistico “Tito Lucrezio Caro” frequentato dalla giornalista e che da oggi testimonierà la richiesta di verità e giustizia per i due assassinii. Un impegno collettivo che coinvolge e passa il testimone della battaglia per i diritti anche alle nuove generazioni.

All’inaugurazione, avvenuta questa mattina e organizzata da Articolo21 alla presenza tra gli altri di Don Ciotti, ha partecipato anche il presidente dell’Odg Lazio Guido D’Ubaldo, che domani parteciperà a diverse iniziative organizzate dall’Associazione Libera, tra cui due corsi di formazione dedicati alla memoria di Ilaria Alpi.

908 visite