Tragedia per il giornalismo italiano. Odg in lutto per la morte di Simone Camilli

image

Sdegno, dolore e rabbia per la morte assurda di Simone Camilli, 35 anni, reporter romano dell’ Associated Press, la cui vita è stata stroncata alla vigilia del ferragosto dall’esplosione di un ordigno a Beit Lahiya, nella striscia di Gaza. Simone ha pagato a caro prezzo il suo compito di informare, la sua presenza nella zona …

Ci lascia il collega Federico Orlando. Il cordoglio dell’Ordine del Lazio

Federico Orlando (Imagoeconomica)
Federico Orlando (Imagoeconomica)

L’ordine dei giornalisti del Lazio esprime il suo profondo cordoglio per la scomparsa di Federico Orlando, morto a Roma l’8 agosto all’eta di 85 anni. Storico vicedirettore al “Giornale” di Montanelli, dopo la rottura con l’editore Berlusconi fondò “la Voce”, fino ad approdare al ruolo di condirettore di “Europa”. Lo vogliamo ricordare per il suo …

Editoria: Boldrini, “crisi mette a rischio pluralismo”

laura boldrini

“Sono addolorata per quello che sta accadendo nell’editoria. Vediamo spesso che chiudono le testate, dal punto di vista anche dell’emittenza locale, le agenzie di stampa hanno seri problemi: è un panorama che deve preoccupare tutti e anche il Parlamento, il pluralismo non è avere 4-5 gruppi editoriali forti, il pluralismo è più forte quando ci sono più voci. Per ogni testata …

L’Unità: Odg Lazio e Asr, un tavolo con il Governo per restituirla ai lettori

unità2

Si apra subito un tavolo di trattativa per impedire la cancellazione di una voce storica dell’informazione italiana: lo chiedono l’Ordine dei Giornalisti del Lazio e Stampa romana. Chiediamo un tavolo che affianchi gli amministratori con il governo, il sindacato, l’Ordine dei giornalisti e gli enti di categoria con l’obiettivo di individuare  una soluzione che investa la politica della responsabilità …

Chiusura estiva

stagione_estate_001

Gli uffici dell’Ordine dei giornalisti del Lazio saranno chiusi dall’11 al 22 agosto. Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 25 agosto 2014.

Odg: Consiglio nazionale approva linee guida riforma

odg logo

Il  Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti ha messo a punto un documento – votato a maggioranza il 9 luglio  - che offrirà alla valutazione del Parlamento per l’approvazione di una nuova legge, che consenta di superare alcuni aspetti di quella esistente, che è del 1963. Sono linee guida che tengono conto delle trasformazioni avvenute nel mondo dell’informazione, puntano ad evitare …

Somalia: appello internazionale contro una nuova carestia

L’associazione Migrare, in collaborazione con la FNSI, invita alla conferenza stampa di giovedì 17 luglio ore 11,30 ( Corso Vittorio Emanuele II, 349 Roma) Appello internazionale per i diritti umani e la libertà di stampa. “Quello che è successo tre anni fa in Somalia potrebbe ripetersi con maggiore drammaticità. Allora la carestia uccise 250 mila persone …

Conti dell’Ordine: “anomalie”? Il Ministero archivia

bilancio

Cari colleghi, la segnalazione che il presidente dell’Ordine Enzo Iacopino ha inviato ad aprile al Ministero della Giustizia circa presunte ‘’anomalie’’ su spese effettuate dall’Ordine del Lazio è stata archiviata. Ce lo ha comunicato lo stesso Ministero competente per materia con una lettera inviata all’Ordine del Lazio il 30 maggio. Ricorderete che l’iniziativa del presidente Iacopino …

Formazione: il 17 luglio il corso “Finanziamenti europei e antifrode”

European flags fly in front of the Europ

Il 17 luglio alle ore 14,30 presso la caserma Sante Laria del Comando Generale della Guardia di Finanza, in Roma, piazza del Campidano n. 5, si terrà il primo seminario dal titolo “Finanziamenti europei e antifrode” organizzato nell’ambito del progetto di comunicazione istituzionale “La tutela dell’economia e della finanza” concernente il ruolo della Guardia di Finanza e …

L’Unità: solidali con i colleghi, scongiurare chiusura testata storica

Logo_L'unità

L’Ordine dei giornalisti del Lazio si unisce all’appello rivolto  dai colleghi de l’Unità al premier Matteo Renzi  affinchè sia possibile evitare il fallimento della società editrice scongiurando la chiusura di una testata storica. Per consentire al giornale fondato da Antonio Gramsci di vivere sono necessarie scelte urgenti e chiare che assicurino un futuro a chi vi lavora da tempo senza …