Federica Angeli

 

La Federazione nazionale della stampa italiana si costituirà parte civile al fianco della giornalista Federica Angeli nel processo contro gli esponenti del clan Spada di Ostia accusati di aver rivolto minacce di morte alla collega di Repubblica mentre era al lavoro per documentare e denunciare il malaffare nel litorale romano. La costituzione di parte civile sarà presentata domani, martedì 17 gennaio, alle ore 12, nella sede della Fnsi, nel corso di una conferenza stampa. Saranno presenti, insieme con Federica Angeli, il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, e i legali della Federazione nazionale della stampa.

110 visite