Giuseppe Giulietti

 

La Fnsi si costituisce come parte civile nel processo nel processo contro gli esponenti del clan Spada di Ostia accusati di aver rivolto minacce di morte alla collega di Repubblica Federica Angeli. È la seconda volta che la Federazione fa questa scelta: lo ha fatto alcuni mesi fa nel processo contro i presunti aggressori di Paolo Borrometi.

A seguire l’intervento del Presidente della Fnsi Beppe Giulietti, in occasione della seconda giornata del corso gratuito di preparazione agli esami di idoneità professionale organizzato dall’Ordine del Lazio, proprio nella sede della Federazione nazionale della stampa.

Clicca qui per vedere il video

 

315 visite