ansa copia

Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti del Lazio esprime profonda solidarietà ai colleghi dell’Ansa impegnati in una difficile vertenza.

Lo sciopero è stato proclamato contro un nuovo piano di ridimensionamento dell’agenzia che ha già sofferto altri due stati di crisi. In questa partita c’è in gioco non solo la difesa di importanti posti di lavoro, ma la prima agenzia di stampa italiana, che rischia ora di compromettere in maniera significativa la qualità complessiva dell’intero sistema informativo, la sorte del pluralismo e della libertà di stampa.

847 visite