Ultras Roma-8

 

Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti del Lazio esprime vicinanza e solidarietà ai colleghi Natascia Grbic e Lorenzo Nicolini, presi di mira con violente offese apparse la scorsa notte a Roma: lo striscione che li definisce “vili e sciacalli” per aver fatto il proprio dovere di cronaca in relazione ai fatti avvenuti domenica scorsa tra gruppi ultras di Roma e Napoli è sintomo di un clima di intimidazione intollerabile.

L’Ordine dei giornalisti del Lazio è al loro fianco per sostenerne la dignità professionale.

356 visite