pasolini

 

Si svolgerà domani, martedì 5 dicembre presso la Sala Nassirya al Senato, la conferenza stampa indetta per illustrare i motivi dell’interrogazione parlamentare, presentata dalla senatrice Ilaria Cucchi, a seguito del rigetto della Procura di Roma dell’istanza di riapertura delle indagini sull’uccisione del regista, poeta, scrittore e giornalista Pierpaolo Pasolini, avvenuta il 2 novembre 1975 a Ostia.

La richiesta di riapertura degli accertamenti era stata avanzata dall’avvocato Stefano Maccioni, a nome dell’Ordine dei giornalisti del Lazio, del regista David Grieco e dello sceneggiatore Giovanni Giovannetti. Nell’atto, rigettato il 24 novembre scorso, si chiedeva in particolare di accertare a chi appartenessero i tre Dna individuati dai carabinieri del Ris nel 2010 sulla scena del crimine.

Alla conferenza stampa saranno presenti, oltre alla senatrice Cucchi, il presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio, Guido D’Ubaldo, l’avvocato Stefano Maccioni, il regista David Grieco e lo scrittore Giovanni Giovannetti.

361 visite