La polizia antiterrorismo turca ha arrestato due giornalisti britannici che lavorano per Vice, Jake Hanrahan e Philip Pendlebury, perché stavano girando senza autorizzazione del governo nella provincia sudorientale di Diyarbakır, a maggioranza curda. Lo hanno riferito fonti della sicurezza, precisando che i reporter stavano riprendendo gli scontri tra forze turche e milizie curde nel distretto di Bağlar.

“Un giornalista di Vice, il cameraman e il loro fiere sono stati fermati dalla polizia locale nel Diyarbakır, in Turchia, mentre stavano girando nella zona. Vice News sta lavorando con le autorità per assicurare il loro rilascio immediato” ha confermato l’organizzazione giornalistica in una nota.

Fonte: www.internazionale.it

Fonte foto: Ansa

762 visite