Locandine 2 - 1

 

Nuovo corso di formazione dell’Ordine dei giornalisti del Lazio e della Commissione pari opportunità dell’OdG Lazio sul tema della violenza di genere dal titolo “Giulia e le altre: il muro degli stereotipi che uccide due volte”. L’evento, che si svolgerà presso l’università eCampus, prende spunto dal femminicidio di Giulia Cecchettin che ha sconvolto l’opinione pubblica e per settimane è stata al centro del mainstreaming ma non sempre nel rispetto dell’articolo 5bis del nostro codice deontologico.

Una sovraesposizione mediatica, un racconto fin troppo spesso stereotipato e privo di quei reali strumenti che proprio i corsi dell’Ordine dei Giornalisti si prodiga a fornire a colleghi e colleghe. Offender descritti spesso con toni giustificatori, come bravi ragazzi che sbagliano. Così le regole del nostro codice deontologico che vengono infrante sono per lo più il non attenersi a “un linguaggio rispettoso, corretto e consapevole”, non rispettare “l’essenzialità della notizia e la continenza”, e ci si dimentica di evitare di usare “espressioni, termini e immagini che sminuiscano la gravità del fatto commesso”.

460 visite