La Corte d’appello di Perugia, il 13 gennaio, ha ammesso l’istanza per la revisione del processo a carico di Hasci Omar Hassan condannato a 26 anni per la morte della giornalista del Tg3, Ilaria Alpi, e dell’operatore Miran Hrovatin, avvenuta a Mogadisco il 20 marzo del 1994. Ha così accolto un’istanza della difesa.
L’udienza è stata rinviata al 5 aprile prossimo per sentire i primi testimoni. Il collegio presieduto da Giancarlo Massei ha ammesso tutte le deposizioni chieste dalla difesa e dalla procura generale. Presenti in aula lo stesso Omar Hassan (che ha scontato 16 anni di reclusione ed è ora affidato ai servizi sociali) e la madre di Ilaria Alpi, Luciana.

Fonte: Ansa

Fonte foto: Ansa

1.099 visite