Santo Della Volpe

Ad un mese dalla morte di Santo Della Volpe, presidente della Fnsi, avvenuta lo scorso 9 luglio, ricordiamo l’ultimo intervento che il collega ha regalato all’Ordine dei giornalisti del Lazio qualche settimana prima di lasciarci, in occasione del corso di formazione “La legge sulla diffamazione, deontologia e nuovi media”. Già provato dalla malattia, Santo ha continuato a mettere a disposizione la sua determinazione e il suo spirito di sacrificio a sostegno della categoria e a tutela dei più deboli e indifesi.

Queste le sue parole:

http://youtu.be/CfWMi_Jw87o

1.387 visite