massimo rendina

Facciamo i nostri auguri di cuore a Massimo Rendina, giornalista partigiano, che il 4 gennaio 2014 ha compiuto 94 anni. Massimo è uno dei colleghi più anziani: è iscritto al nostro Ordine dal 28 maggio del 1943. Ha iniziato a fare il giornalista al Resto del carlino durante gli anni del fascismo. Dopo l’8 settembre prese parte attiva nella Resistenza, diventando  comandante della brigata Garibaldi. Con il nome di battaglia di “Max il giornalista” partecipò alla liberazione di Torino, e contribuì  all’apertura della locale sede dell’ Ordine dei giornalisti. Collega di Enzio Biagi, Indro Montanelli,  Luigi Barzini junior;  amico personale di Aldo Moro, ha continuato dopo la Liberazione a svolgere la professione, su giornali e in televisione. Ad aprile 2011 è stato eletto vicepresidente dell’ANPI, Associazione Nazionale Partigiani d’Italia.

A lui, alla sua esperienza, alla sua storia che rappresenta un pezzo importante della storia collettiva, l’abbraccio dei consiglieri dell’ Ordine del Lazio e di tutti i colleghi.

2.192 visite

Leave a Comment