Foto: Ansa
Foto: Ansa

“Solo informazioni essenziali, no a troppi dettagli”. E’ l’appello del Garante per la privacy, in merito alle notizie inerenti “le attivita’ di prostituzione nelle quali sono state coinvolte alcune minorenni”.

1.591 visite

Leave a Comment